fbpx

Vivi alla Grande

Pubblicato da eleonora il

Vivi alla Grande

Siamo tutti pieni di sogni. Tutti. Anche quelli che pensano di non averne in realtà non è cosi. Magari hanno difficoltà ad individuarli semplicemente perchè sono desideri diversi da quelli degli altri, ma tutti ne abbiamo. E di grandi.

Ma chissà perchè tendiamo sempre a rimandarli, quasi come un’ostinata paura di essere felici.

Quante volte abbiamo pensato di fare quella cosa che vogliamo fare da tempo, ma non la facciamo, rimandiamo di un giorno, di settimane, di anni. Le scuse sono sempre le stesse, ora ci sono problematiche più importanti. E’ si perchè nella nostra società le problematiche sono sempre più importanti dei sogni.

Ci insegnano il sacrificio, il lavoro, il dovere, mai nessuno che ci dica: “Va bene ragazzi ora vi dirò che cosa fare nella vita, cercate la felicità.”

E se invece di fare quelle cose che dobbiamo fare per una volta mettessimo davanti i nostri desideri, il nostro benessere invece di fare del nostro impegno la priorità? Se spostassimo la priorità su quello che ci fa stare bene cosa succederebbe?

Pensa che bello se qualcuno ci chiedesse di fare qualcosa potergli rispondere “no non posso, ho un impegno, devo essere felice”

Invece di correre tutto il giorno magari potrebbe essere bello fermarsi un momento, almeno per capire se tutto quel correre è nella direzione giusta.

Fermati

Fermati, fermiamoci. prima che sia qualcun altro a farlo per noi. se non ci fermiamo mai potrebbe essere il corpo a fermarsi da solo e in quel momento poi non si potrà più tornare indietro.

Non si potrà più realizzare quel sogno, non potrai più fare tutte le cose che sognavi e che hai rimandato.

Vivi oggi con quello che hai, sii felice oggi nella tua vita perchè fidati non è così male come credi. Forse sei solo tu a rovinartela con le preoccupazioni, i pensieri, i continui rimugini. Ti dirò una cosa: che tu ci pensi o meno i problemi saranno sempre là. Però puoi cambiare il tuo modo di percepirli.

Hai mai fatto caso che quando ad una persona inizia ad andare bene una cosa poi anche le altre cose pian piano si mettono a posto, questo grazie alla positività che permette di vedere le cose in maniera più chiara, più rilassata, più nitida.

E tutto potrebbe iniziare da una semplice mossa che puoi fare in qualsiasi momento della tua giornata. Fermati.

Prenditi il tuo tempo, impara tecniche di respirazione, rilassati, medita. Quando ti prenderai il tuo tempo la tua strada ti apparirà. Prenditi del tempo per te. Il tempo è la cosa più importante che possediamo e oltre a usarla per gli altri, per il lavoro, per le incombenze, usiamolo anche per noi stessi.

A gift for you

Il tempo è il regalo più bello che possiamo farci e anche il più prezioso. Non torna indietro e non si ferma. Ma ne abbiamo tanto e l’unica cosa che possiamo fare è trattarlo con i guanti, come la cosa più preziosa che possediamo

Qualsiasi oggetto può essere ricomprato, il tempo no.

E anche quando lavoriamo, se ci pensi, ciò che diamo in cambio dello stipendio è la nostra fatica e il nostro tempo. Allora iniziamo a dargli il valore che merita. Se un’ora di lavoro vale 20 euro, allora un’ora sprecata è una perdita di 20 euro.

Cosa ne vuoi fare del tuo preziosissimo tempo? La decisione è solo tua, l’importante è sapere il suo valore.

Lustrini

Viviamo nel mondo dei lustrini. si fa talmente tanto conto all’apparenza che passiamo la nostra vita a comprare vestiti eleganti e prodotti per l’aspetto esteriore. L’importanza dell’apparenza è concreta e insita nella nostra quotidianità. 

Anche sul lavoro l’apparenza è fondamentale, notiamo i vestiti dei colleghi, la pettinatura, la borsa, le scarpe, l’automobile, il cellulare, vediamo che tipo di ristoranti frequentano e siamo legati all’aspetto fisico in maniera esasperante. La cura di sè stessi come sapete per me è fondamentale, ma qui mi riferisco all’apparenza. Avete idea dei soldi che si spendono per la cura dell’apparenza?

Sapete qual è il settore che viene dopo quello della cura dell’apparenza? Le medicine

La felicità

C’è un settore evitato e messo da parte che è quello dei malati. Quando ti ammali esci dal mondo dei lustrini. 

Quando ti ammali non ti importa più di avere una bella borsa, l’auto di lusso o la camicia firmata, vuoi solo stare bene. Quando ti ammali ti accorgi di quanto siano assolutamente inutili tutte le cose alle quali correvi dietro. E allora vorresti tornare indietro, a quando avevi tutto quel tempo per dirti. “Fermati, prenditi una pausa, non sprecare il tempo dietro a cose di cui non ti importa veramente, realizza quelli che sono i tuoi desideri.

Non rimandare perchè non puoi sapere se quel tempo ce lo avrai o meno. Non perdere tempo in frivolezze, perdilo nella tua felicità. Ed è molto più importante di quanto sembri.

Le cose brutte si vedono, ma non si pensa mai che ci possano capitare in maniera davvero diretta e il problema è che quando questo si capita è troppo tardi.

Quindi non dare mai nulla per scontato e sii grato per ogni bel momento che vivi. Quando sei felice facci caso, dagli la giusta importanza, riconosci di essere nato con la camicia e individua la felicità nei piccoli momenti.

La felicita non è nelle grandi cose ma in quelle piccole. La felicità è nei momenti. 

Vivi alla grande.

Il quì e ora

Quante volte sentiamo di persone che hanno lavorato tutta la vita e che poi non si sono goduti i loro frutti per cause diverse.

Anche il lavoro dovrebbe portare felicità. Scegliamoci un lavoro che ci possa rendere felici, sfruttiamo ogni secondo nella maniera giusta e non corriamo dietro a cose inutili.

Per evitare cose brutte non possiamo fare niente. Però possiamo fare due cose che ci faranno sicuramente bene.

La prima è prenderci cura di noi stessi.

La seconda è capire che la vita è quì e ora, fare le cose che ci piacciono, realizzare i nostri sogni. Non c’è un futuro garantito,  non ci sono garanzie di nessun tipo, quindi possiamo solo vivere al meglio realizzando i nostri desideri ora e adesso. Senza rimandare a un momento migliore, come quando avremo più soldi o quando ci saremo laureati o quando avremo quel lavoro. Tutto cambia e possiamo solo accettare il cambiamento.

Vivi alla grande e preoccupati di realizzare tutti i tuoi desideri.

Fai una lista delle cose belle che hai, segnati i momenti belli che vivi, scriviti le cose che vuoi realizzare, fai in modo di fare una cosa bella ogni giorno e fai della tua vita un capolavoro.

E poi non avere paura di essere leggero, la felicità è una cosa seria.

La ragazza con gli stivaletti bassi.

Categorie: BENESSERE

it_ITItaliano