fbpx

Dove alloggiare a Zanzibar

Pubblicato da eleonora il

Se ti stai chiedendo dove alloggiare a Zanzibar sei nel posto giusto, ti spiegherò in maniera facile e veloce quali sono i migliori luoghi dove alloggiare a Zanzibar e le migliori spiagge

Prima di partire per il mio viaggio ho cercato molte informazioni su dove alloggiare a Zanzibar e non sono riuscita a trovare delle informazioni chiare che mi spiegassero bene come fosse il posto per poter decidere cosa andasse bene per me. Per questo ho deciso di descrivervi brevemente le zone dove si può alloggiare in modo che sia più facile per voi scegliere dove alloggiare a Zanzibar.

Zanzibar è un’isola dove è presente il fenomeno della maree, soprattutto nella parte est dell’isola, tuttavia il fenomeno si verifica anche nella parte ovest anche se in maniera minore. 

Il fenomeno delle maree è molto importante dal punto di vista turistico perché nella bassa marea è impossibile fare il bagno, tenete conto che il cambiamento dall’alta alla bassa marea è molto grande e si passa dall’acqua alta a riva fino ad avere una lunghissima secca in poche ore.

Kendwa

Il posto più bello in assoluto dove a mio parere potete alloggiare a Zanzibar è la spiaggia di Kendwa.

La spiaggia è una lunga distesa di spiaggia bianchissima con un mare azzurro cristallino che vi darà una vista meravigliosa, oltre alla possibilità di fare dei bagni bellissimi in un’acqua calda e cristallina tipica dei tropici.

In questa spiaggia si trovano anche distese di palme tropicali che rendono il panorama veramente idilliaco e perfetto per una vacanza rilassante piena di mare e sole.

Questa zona è la parte più turistica dell’isola e quindi sarà facilissimo organizzare anche escursioni tra le tante che si possono fare sull’isola con i driver che vi verranno a prendere direttamente in hotel.

Su questa spiaggia pur essendo interessata dalle maree si può fare il bagno ad ogni ora.

Il Miglior hotel qualità/prezzo

Il primo hotel che mi sento di consigliarvi dove alloggiare a Zanzibar è un resort fronte mare che considero il migliore qualità/prezzo.

Questo hotel si trova direttamente sulla spiaggia di kendwa e per il prezzo che ha è veramente da non lasciarselo sfuggire.

Il resort è molto grande, il personale è molto gentile e la pulizia è ottima. Si trova affacciato proprio su una delle zone più belle di tutta Zanzibar e avrete il ristorante direttamente sulla spiaggia, wifi e bar con cocktail e succhi anch’esso direttamente sulla spiaggia..

Un grandissimo palmeto arriva fino alla spiaggia

Sulla grandissima spiaggia bianca a disposizione avrete lettini e altalene.

Il Miglior alloggio a Zanzibar

Un pochino più costoso ma veramente splendido questo resort a Kendwa sulla spiaggia bianchissima. 

Vi troverete immersi in un paradiso terrestre.

Il miglior alloggio di lusso

Questo resort si trova a Kendwa su una spiaggia bianca paradisiaca.

Il resort è un alloggio di lusso con ogni comfort che renderà la vostra vacanza un sogno. Il resort offre la connessione WiFi gratuita, una piscina all’aperto, un giardino, una terrazza e un bar.

E’ assolutamente meraviglioso, il giardino tropicale è veramente fantastico, il posto regala un senso di tranquillità indescrivibile.

Il Miglior alloggio tipico Africano

Il miglior posto titpico africano dove alloggiare a Zanzibar che abbiamo provato si trova a Jambiani, in un’altra zona di Zanzibar.

Si tratta di una zona totalmente diversa da Kendwa. Kendwa infatti è una zona meravigliosa e turistica, mentre a Jambiani si vive a stretto contatto con gli abitanti dell’isola.

Jambiani è un paese che si trova nella parte sud occidentale di Zanzibar.

In questa zona il turismo è minore ed è possibile vivere la realtà africana più da vicino. Si deve rinunciare al lusso dei resort, ma solo vivendo a stretto contatto con la popolazione locale è possibile vedere le vere usanze africane.

Questa zona è davvero molto povera, ma è il modo di assaporare la vera Africa. Questo posto vi farà catapultare in un altro mondo. Vi consiglio di prepararvi mentalmente perchè l’Africa è un paese veramente molto povero.

La sera a Jambiani non ci sono luci all’esterno delle abitazioni, ma in compenso il cielo è pieno di stelle che in occidente con l’inquinamento luminoso, è impossibile da vedere.

In giro è pieno di bambini e masai con i quali potrete intrattenere lunghe chiacchierate. Vi racconteranno della loro vita, di cosa significhi essere un masai, delle loro tradizioni come quella di non mangiare il pesce pur abitando su un’isola, o come quella per cui un tempo i masai bevevano sangue e latte. 

Il posto che vi consiglio si tratta di una vera casa africana.

Il proprietario si chiama Mau ed è un ragazzo di 25 anni, in casa ci sono due bimbe adorabili. La casa è molto colorata e caratteristica, Mau affitta due stanze della sua casa, una con bagno privato e l’altra con bagno in comune.

La colazione è veramente buona e abbondante, si tratta di un piatto di frutta abbondante e di un altro piatto di uova cucinate a crepes o bollite, con burro di noccioline, te, latte e succo di mango appena fatto.

Il prezzo è veramente bassissimo.

Vi posso consigliare di provare sia la spiaggia di kendwa che Jambiani per avere due tipi di vacanza completamente diversi, ma entrambi ricchi di esperienze significative.


2 commenti

Luigi · 28 Febbraio 2021 alle 10:56

Che bei ricordi , io sono stato benissimo a Zanzibar . il mare aveva dei colori incredibili, e ho apprezzato molto la natura e l’ospitalità degli abitanti ; Siete riusciti a nuotare con i delfini ??

    eleonora · 1 Marzo 2021 alle 15:25

    Ciao Luigi, si abbiamo preso un tour di mattina, e all’alba abbiamo raggiunto il posto dove i delfini nuotano il alto mare, per fare snorkeling con loro, prima che si riempisse di barche a maetà mattina. E’ stato bellissimo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano